CRT, 10 nuove assunzioni

Selezioni completate. A maggio i primi ingressi nella Clinica di riabilitazione di Area Vasta

Potenzia e qualifica ulteriormente i servizi. La conseguenza necessaria è un incremento dell’occupazione. Il Consiglio d’Amministrazione della Clinica di Riabilitazione Toscana ha dato il via a 10 nuove assunzioni. 4 saranno a tempo indeterminato e 6 a tempo determinato. Le figure professionali sono quelle di infermiere, fisioterapista, logopedista e operatore socio sanitario.

Le selezioni si sono infatti concluse e nel mese di maggio scatteranno le nuove assunzioni che faranno superare alla CRT quota 150 addetti.

Il Presidente Marco Mugnai sottolinea come la clinica “stia garantendo, al Valdarno e all’intera Area Vasta, le risposte adeguate alle necessità sulla base della programmazione della Asl sud est. Anche gli ultimi servizi attivati o di imminente avvio quali la ‘riabilitazione precoce nel percorso ictus’ e i nuovi posti Suap, rappresentano un ampliamento qualificato delle possibilità offerte a cui è ovviamente necessario dare risposte anche di tipo organizzativo e tra esse  personale adeguato sua qualitativamente che quantitativamente”.

21 marzo 2019