Disco verde del Consiglio comunale di Terranuova alle attività CRT

 Audizione della Clinica  da parte del Consiglio Comunale di Terranuova Bracciolini

Le attività della CRT sono state l’argomento dell’audizione tenuta dal Consiglio comunale di Terranuova Bracciolini. La Presidente Albarosa Augusta Fuccini ha illustrato la situazione economica e finanziaria della società. Si è soffermata sui risultati del bilancio 2019 e del bilancio semestrale 2020 “dalla quale è emerso come, nonostante il rilevante ridimensionamento dell’attività a causa del lock down si prevede una chiusura a pareggio del bilancio attraverso l’utilizzo dei mezzi propri”.

Il Direttore Generale Antonio Boncompagni ha poi riassunto i principali servizi erogati dalla Clinica che offre “risposte a tutto il territorio della AUSL Tse  per le attività di tipo ospedaliero mentre si rivolge soprattutto ai residenti del Valdarno per le attività ambulatoriali. Queste modalità permettono di dare risposte ai cittadini per l’intero ciclo riabilitativo, dalla fase post acuta fino alle prestazioni domiciliari attraverso tutta la gamma dei possibili interventi. E questa è una specifica caratteristica della CRT, unica nel panorama Regionale, che può rappresentare un vero e proprio modello dell’erogazione del servizio”.

La Clinica occupa circa 150 professionisti sanitari ed è impegnata anche nella ricerca. “Grazie in modo particolare al dottor Mauro Mancuso  – ha ricordato la dottoressa Laura Abbruzzes, responsabile dell’attività di ricerca  – la Clinica ha sviluppato progetti di ricerca in ambito riabilitativo ed ha dato vita ad una specifica Fondazione finalizzata allo sviluppo della ricerca in Riabilitazione  e oggi vanta numerosi rapporti di collaborazione anche in ambito formativo essendo parte integrante della rete dell’università di Pisa e della Bicocca di Milano”.

Al termine dell’audizione, il Sindaco di Terranuova Bracciolini ha espresso “la soddisfazione dell’Amministrazione Comunale per il ruolo svolto dalla Clinica e per la lungimiranza degli amministratori che venti anni fa e e fino ad oggi hanno supportato il progetto”. Un ringraziamento particolare è stato reso alla Presidente Fuccini per il contributo, a tutolo totalmente gratuito, che sta dando alla CRT.