Corso presso l’Università di Siena in lean healt care management. Scadenza della domanda prorogata al 21 febbraio

La formazione al centro delle politiche della CRT. La Clinica ha messo a disposizione due borse di studi per suoi dipendenti a tempo pieno. Potranno così seguire un master universitario di secondo livello in lean healt care management dell’ateneo senese.

Il termine per la presentazione della domanda è stato prorogato alle ore 13:00 del 21 febbraio 2020. Due le possibilità. La prima: dalla propria casella di posta all’indirizzo crtspa@legalmail. La seconda: consegna a mano al protocollo dell’Ufficio Personale della Crt. In entrambi i casi, le domande vanno indirizzate al Direttore generale.

Nel corso degli ultimi anni, l’approccio manageriale chiamato pensiero snello (lean thinking), nato in ambito industriale, si è progressivamente affermato anche in sanità. In questo caso ragionare in modo lean vuol dire organizzare i processi avendo come riferimento la creazione di “valore” per il paziente nonché per il personale medico infermieristico e per la dirigenza sanitaria. Quello lean è un approccio che punta alla rimozione degli ostacoli alla creazione del valore e implica un profondo cambiamento a livello organizzativo, strategico e culturale. E’ quindi possibile mantenere lo stesso livello di qualità medica diminuendo la complessità dei processi e dei costi e allo stesso tempo migliorando l’esperienza complessiva del paziente e la qualità del lavoro di tutto il personale coinvolto.